STRADA S.PAOLO PERICOLOSA, LE DISPOSIZIONI DEL COMANDANTE DI NARDO

0

La strada denominata S. Paolo utilizzata solitamente da mezzi agricoli è priva di segnaletica. Per tale ragione il comandante della Polizia Municipale Antonio Di Nardo ha emesso un’ordinanza che rende noto le nuove disposizioni su tale arteria. Ciò considerata la necessità di attuare nuove misure atte a disciplinare la circolazione veicolare limitatamente sulla ex strada provinciale “S. Paolo”, in particolare limitando la velocità massima a 50 km/h ed essendo strada priva di banchina laterale e marciapiede, istallando segnaletica di pericolo, indicante l’uscita di mezzi direttamente sulla strada dagli accessi laterali. Dunque per tale ragione a partire dal 13 settembre, ovvero dalla entrata in vigore della presente ordinanza si dispone il Doppio Senso di Circolazione con limite di velocità max Km/h 50; Divieto di Sosta su ambo i lati (DX e SX) per tutto il tratto di competenza del Comune di Mondragone, visto che tale strada confina con il territorio di Falciano. Tale strada assume carattere di strada con diritto di precedenza rispetto a tutte le traverse in essa confluenti e strada con diritto di precedenza rispetto all’intersezione con via Stazione. Altre disposizioni sono state emesse dal comandante Di Nardo per quanto riguarda il flusso di circolazione veicolare in via Gorizia e Via Sannazzaro. Il prossimo 24 settembre a causa di lavori edili non sarà possibile utilizzare tali arterie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui