MANUTENZIONE STRADE : DALLA REGIONE FONDI PER OLTRE UN MILIONE DI EURO. E L’ESECUTIVO DELIBERA ANCHE CONTRIBUTO COMUNALE DI 10MILA EURO PER IL CARNEVALE 2019

0
litoraledomizio.net-mondragone-palazzo-ducale-lavori

Buone notizie per l’amministrazione comunale che grazie alla partecipazione ad un bando per ottenere fondi finalizzati soprattutto alla manutenzione delle strade ottiene la possibilità di redigere un progetto per un importo complessivo pari a 1.169.570,59 euro. Poco più di 330mila euro già sono disponibili. Obiettivo finale di tale finanziamento è quello di svolgere Il completamento e riammagliamento della rete, al fine di aumentarne l’efficacia, migliorarne il livello di servizio e consentire la piena fruizione dei tratti già completati e la giusta valorizzazione degli investimenti connessi; adeguamento e manutenzione straordinaria per il ripristino della funzionalità di base della rete ed il miglioramento delle condizioni di sicurezza della circolazione; messa in sicurezza statica delle opere d’arte principali; miglioramento della stabilità di versanti in frana o di strade a rischio idraulico; soluzione di criticità riconducibili al congestionamento in corrispondenza dei nodi urbani, riducendo strozzature e colli di bottiglia; applicazione di tecnologie ITS per migliorare la gestione della rete; miglioramento della rete stradale a supporto alle attività turistiche dei litorali; delle aree ASI;del litorale domizio-flegreo; e del supporto a lavori in vista delle imminenti Universiadi, programmate per l’Estate. Più imminente invece è l’organizzazione delle manifestazioni legate al Carnevale 2019 previste per nei giorni il 2, 3 e 5 marzo. L’esecutivo sempre nella giunta che si è riunita quasi un mese fa, ha deliberato l’atto che consente di elargire un contributo di 10mila euro. Sono queste iniziative tese a promuovere le tradizioni, il territorio e l’ambiente;
– il coinvolgimento di Associazioni o aggregazioni di associazioni o Istituzioni religiose, di
comprovata esperienza nella gestione di festeggiamenti analoghi e/o di eventi socio-culturali;
– il coinvolgimento di studenti/ragazzi nella realizzazione dei carri allegorici, dei pupazzi di
cartapesta, di maschere e costumi;
– la realizzazione di eventi diffusi anche nel centro storico con attività di animazione (artisti di
strada, majorette, band, gruppi locali e artisti musicali/comici);
– la realizzazione di balli in maschera, serate danzanti e spettacoli in maschera per bambini;
– le modalità di pubblicizzazione della manifestazione;
– la realizzazione di una festa conclusiva con gran ballo in maschera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui