POLO CULTURALE AGER FALERNUS: DOPO IL TAGLIO DEL NASTRO AL VIA SUBITO CON GLI EVENTI IN MEMORIA DELLA SHOAH

0
Giuseppe Toscano coordinatore polo culturale Ager Falernus

Domani primo appuntamento presso la rinnovata sede del Museo Civico di Via S.Martino a Monte, con il programma di eventi dedicato alla Giornata della Memoria. Alle ore 18.00 verrà discusso tale tema con la presentazione del romanzo “Ho inciampato e non mi sono fatto male”. Sarà presente l’autrice Miriam Rebbun della comunità Ebraica di Napoli. La Shoah è un tema molto importante e sarà quindi il primo step del nuovo Polo culturale. Il coordinatore come già detto è il Professore Giuseppe Toscano che nell’ambito dell’inaugurazione che si è tenuta sabato scorso ha detto: “Sarà avviato un servizio Biblioteca, con il coinvolgimento dei giovani che potranno consultare e scambiarsi libri; sarà creata una enoteca, a dimostrazione del fatto che il Vino Falerno rappresenta un fondamentale tassello culturale per l’intero territorio. Inoltre, la grandissima apertura a tutte le attività senza scoop di lucro portate avanti da giovani e chiunque abbia un progetto valido, sottolineo- ha conlcuso – il direttore- che sarà un un Polo Culturale assolutamente apolitico”. All’vento hanno partecipato numerosi cittadini. Il sindaco Giovanni Erasmo Fava e l’assessore alla cultura Palmina Manica hanno sottolineato l’importanza di avere una sede comunale dove sarà possibile l’aggregazione dei giovani attraverso luoghi ed attività culturali. Per la vice sindaca Palmina Manica “la cultura è al centro di tutto e, dunque, tutto quanto di culturale si organizza e si avvia, non può che essere motivo di orgoglio e di concreto lavoro”.

foto-POLO-CULTURALE-300x182 POLO CULTURALE AGER FALERNUS: DOPO IL TAGLIO DEL NASTRO AL VIA SUBITO CON  GLI EVENTI IN MEMORIA DELLA SHOAH
un momento dell’evento di sabato 19 gennaio (foto da the reporter Zone)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui