RISCOSSIONE TRIBUTI:L’AMMINISTRAZIONE PROCEDERA’ AD UN NUOVO AFFIDAMENTO.ECCO IL COMUNICATO DI “CELLOLE LIBERA”

0

Tesoreria e riscossione dei tributi, dopo 15 anni la Sogert, fuori dal comune. Un’azienda proveniente da Grumo Nevano, che tra proroghe e “gare” come unica offerente era libera di spadroneggiare. Numerosi cittadini vessati e pignorati, hanno espresso in questi anni anche sui social il proprio malcontento. Finanche, nell’ultimo bando gli uffici comunali hanno rilevato nel mese di luglio 2018, anomalie nel calcolo dell’importo posto a base di gara, nell’aggio spropositato del 9% (Equitalia pratica il 6%) e nella durata del contratto molto vincolante per ben 9 anni. Una gara strutturata a favore di qualcuno ma non della cittadinanza, in violazione della trasparenza e parità di trattamento. Ora l’amministrazione potrà contrarre con il miglior offerente, spuntando le condizioni favorevoli per l’ente e per la cittadinanza. Dopo la questione autovelox e diversi altri punti promessi e mantenuti a seguito della campagna elettorale, un altro tassello fondamentale del programma della lista “Cellole libera”, capeggiata dalla sindaca avv. Cristina Compasso, viene realizzato dalla coalizione a suo sostegno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui