IL COMUNE DI CELLOLE SI DIFENDE IN TRIBUNALE IN MERITO AL RICORSO PRESENTATO DALLA SOCIETÀ DI RISCOSSIONE SO.GE.R.T. S.p.A

0

Il Responsabile dell’Area Polizia Municipale e Tributi nella persona di Vincenzo Sicignano a seguito del decreto sindacale del 9 ottobre del corrente anno e della deliberazione del Consiglio Comunale del 23 ottobre scorso quando si delegavano le funzioni delle attività relative alla riscossione ai soggetti preposti al servizio pubblico nazionale di riscossione. In tal senso si tratta della SO.GE.R.T. S.p.A. la quale ha presentato ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale per la Campania contro la predetta deliberazione consiliare. Per tale ragione così come si evince dall’atto di delibera di giunta è stato ritenuto opportuno e necessario doversi costituire in giudizio ricorrendo alla nomina di un legale di fiducia, al fine di poter tutelare pienamente ogni diritto, ragione ed azione dell’Ente. Sarà cura del responsabile dell’Area dei Servizi Amministrativi il conferimento dell’incarico per il patrocinio dell’Ente, individuando il legale, in possesso delle adeguate competenze. Così come sarà cura dello stesso funzionario l’adozione dei relativi atti gestionali, compresa la sottoscrizione della convenzione disciplinante il rapporto con il legale incaricato della rappresentanza in giudizio del Comune, fissando il compenso spettante al legale secondo i criteri di cui alla Delibera di Giunta Comunale n. 189 del 29.12.2016, nonché l’assunzione del relativo impegno di spesa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui