Droga,indagate 31 persone

0
litoraledomizio.net-sessa-aurunca-arresti

Droga proveniente dall’estero che finiva sul mercato italiano, in particolare a Castel Volturno e Villa Literno, è questa l’indagine che la Procura della Repubblica di Napoli ha svolto, con l’iscrizione nel registro degli indagati di 31 persone, molte delle quali straniere, per le quali il Pm ha pronta la richiesta di arresto.

L’indagine è stata aperta in seguito ad una sentenza della Corte di Cassazione che si è espressa sulla competenza territoriale riguardante l’emissione di alcuni mandati cautelari. Secondo gli inquirenti, l’associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga aveva base a Castel Volturno, luogo di destinazione delle importazioni di droga dal Malawi e di origine del successivo spaccio al dettaglio.

Le sostanze stupefacenti venivano recapitate attraverso “corrieri ovulatori” e da lì immesse nel mercato nazionale. Sempre a Castel Volturno, venivano reclutati gli stessi corrieri ai quali capi della banda davano precise direttive.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui