TASSE IN AUMENTO: QUI DI SEGUITO IL COMUNICATO DEL PD E L’ATTACCO FRONTALE TRA LA MAGGIORANZA ED IL GRUPPO DEI DISSIDENTI DI MAIO, GIACCA E NARDELLI

0
litoraledomizio.net-laura-passeretti-coordinatrice-pd-carinola
La coordinatrice PD Carinola Laura Passaretti

Dalla segretaria del PD Laura Passaretti abbiamo ricevuto un comunicato sulla questione che sta suscitando tantissime polemiche a livello locale, l’aumento delle tasse. Ecco quanto evidenziato dalla coordinatrice dem: “Il Pd da sempre dalla parte dei cittadini è stato fin dall’inizio contro la dichiarazione di pre-dissesto perché consapevole dell’inevitabile aumento delle tasse. In occasione dell’ultimo consiglio comunale la capogruppo del PD,Maria Sorvillo, ha chiesto, per l’ennesima volta, alla maggioranza di bloccare questo scellerato percorso e di aprire un tavolo di confronto con le opposizioni ma il suo appello è rimasto inascoltato. Il Sindaco Russo sostenuto dal gruppo di maggioranza “Carinola 2021” ha preferito mettere le mani nelle tasche dei cittadini carinolesi aumentando al massimo le tasse sui terreni e sulle abitazioni”. Su tale argomento però anche il gruppo dei dissidenti “SiAmo Carinola” con i consiglieri defenestrati Rosa Di Maio, Franco Giacca e Antonio Nardelli hanno rincarato la dose contro la decisione della maggioranza di proseguire in tal senso. Sul tema però attraverso il suo profilo social la presidente del Parlamentino locale Antonella Migliozzi rispondendo alle critiche dei consiglieri “dissidenti” ha evidenziato come tale atto era stato votato anche da loro in occasioni precedenti e ha poi sottolineato che ciò che si dice riguardo all’aumento delle tasse non è veritiero visto che ci sono delle esenzioni a favore di imprenditori che essendo proprietari di terreni agricoli “non pagheranno nessuna tassa perchè la coltivazione dei terreni è la loro attività economica principale. La tassa sulle abitazioni non è applicabile per legge sulla prima casa e l aumento dello 0, 20% riguarda solo ed esclusivamente le pochissime ville di lusso presenti sul territorio”. Lo scontro è destinato a continuare anche perché a breve in consiglio arriverà anche il Piano Urbanistico Comunale, strumento sul quale i tre consiglieri “defenestrati” hanno avuto un ruolo determinante quando si è dovuto prendere decisioni per proseguire con l’approvazione ed anche con la revoca dello stesso.

41409101_1673254026116617_4012887416095375360_n-300x180 TASSE IN AUMENTO: QUI DI SEGUITO IL COMUNICATO DEL PD E L’ATTACCO FRONTALE TRA LA MAGGIORANZA ED IL GRUPPO DEI DISSIDENTI DI MAIO, GIACCA E NARDELLI
Sindaco di Carinola Antonio Russo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui